Domenica 11 ottobre: al via le escursioni autunnali in Val Rosandra

Volete trascorrere una domenica tra la natura e i colori autunnali senza perdervi lo spettacolo della Barcolana, ammirandolo da una prospettiva insolita? La singolare opportunità ve la offre la prima delle quattro escursioni autunnali promosse dalla Riserva naturale della Val Rosandra in collaborazione con WWF AMP Miramare, in programma domenica 11 ottobre.

“Da San Lorenzo/Jezero a Draga, dal calcare al flysch” è una passeggiata ad anello, lontana dagli itinerari più noti della Val Rosandra/Dolina Glinščice, che ci porterà lungo il ciglione tra le pinete dell’altopiano e la boscaglia che ricopre i versanti della valle con l’occhio che spazia verso il mare e la Barcolana. Giunti al monte Stena percorreremo la landa con vista sulla valle sul monte Carso/Kras, scenderemo quindi a Draga dove, percorrendo un breve tratto della pista ciclo-pedonale “Cottur”, ci inoltreremo alla volta delle jazere e delle zone a flysch tipiche di questa verde vallata, che a differenza del restante Carso presenta piccoli corsi d’acqua e stagni più o meno perenni e osserveremo come la geomorfologia condiziona la vegetazione, la fauna e gli utilizzi da parte dell’uomo.
Difficoltà: percorso turistico, adatto a tutti, lungo sentieri segnati. Durata 3 ore circa.
Pubblico: famiglie e bambini dai 10 anni, per la lunghezza del percorso.
Prenotazione obbligatoria chiamando lo 040 224147 int.3 lun-ven 10-13.
Nota: è possibile prenotare anche la seconda delle escursioni “Da Dolina alla vedetta di Crogole”, in programma domenica 25 ottobre, ma è possibile iscriversi ad un sola fra le due.

Vedi il programma completo "Autunno in Val Rosandra"