Primarie

novita dida carso

Una Riserva da Favola

Durata: 1 ora e 30' circa
Dove: al chiuso
Descrizione: Animali e piante sono i protagonisti indiscussi delle nostre avventure da favola che permettono di avvicinare i bambini alla conoscenza del mondo della natura e all’importanza della sua tutela. In compagnia di rane, volpi e ricci, i bambini verranno coinvolti in un racconto animato con piccole teatralizzazioni, grazie al quale scopriranno le caratteristiche degli ambienti naturali che ci circondano e i segreti di come e dove vivono i loro abitanti.
Nota: indicata per il primo ciclo

La natura a piccoli passi

Durata indicativa: 1 ora e 30' circa
Dove: all'aperto
Descrizione: Una passeggiata naturalistica facile e sicura permetterà ai bambini di ascoltare i suoni della natura, scoprire le forme e i colori delle piante nei diversi aspetti legati alla stagione e quindi anche fiori, frutti e semi… camminando silenziosi e con sguardo curioso, si potranno anche osservare le tracce lasciate dagli animali, oppure scoprire insetti e anfibi nei corsi d’acqua dolce in Carso, tra doline, boschi, landa e terreni coltivati, il tutto grazie anche all’utilizzo di lenti di ingrandimento e schede semplificate per il riconoscimento di piante e animali.
Nota: indicata per il primo ciclo

Chi l'ha fatta?

Durata: 3 ore circa
Dove: all’aperto
Descrizione: Un’attività insolita incentrata sull’osservazione e sul riconoscimento in campo degli escrementi di animali domestici e selvatici, un argomento per nulla banale che permette di ricostruire le abitudini alimentari degli organismi e fare delle considerazioni sulle loro necessità di vita. Un ulteriore motivo di riflessione sarà l’impiego dello sterco in molti aspetti della vita dell'uomo passata e presente: da materiale per l'edilizia, a combustibile a... materia prima per il caffè.

Un pipistrello per amico

Durata: 1 ora e mezza
Dove: al chiuso
Descrizione: La lettura animata di alcuni racconti con protagonisti dei giovani pipistrelli, che scoprono ed esplorano l’ambiente a loro circostante, sarà il pretesto per condurre i bambini alla scoperta di questi utilissimi animali, spesso poco conosciuti ed erroneamente temuti. Il laboratorio vedrà alternati momenti di ascolto e riflessione a spazi di creatività individuale, per concludere con un gioco che simula il modo in cui i pipistrelli si procurano il cibo durante la notte e si orientano nello spazio grazie agli ultrasuoni.