Progetto
Coop Alleanza 3.0

È entrata nel vivo la nuova campagna WWF AMP Miramare – Coop Alleanza 3.0 "Qui ci giochiamo il mare" per promuovere la biodiversità e la salute del mare migliorando la cultura della sostenibilità, con il contributo di soci e consumatori. Grazie alla raccolta fondi promossa da COOP nell’ambito del progetto “Io SI”, nel 2019 è in programma un ricco programma di eventi e iniziative per le scuole e per il pubblico sul tema della fruizione consapevole e sostenibile dei prodotti del mare.

La cifra raccolta verrà utilizzata per finanziare interventi educativi e divulgativi tenuti dallo staff WWF, sia al Biodiversitario Marino - il museo immersivo dell’Area Marina Protetta alle ex Scuderie di Miramare - che presso i punti vendita Coop, al fine di promuovere una migliore conoscenza della stagionalità degli stock ittici, della varietà di specie edibili e delle tecniche di pesca utilizzate (a volte molto impattanti sull’intero ecosistema marino).

IL PROGRAMMA

Dopo l’evento di lancio del 13 dicembre scorso presso il punto vendita Coop delle Torri d’Europa - un incontro dimostrativo di analisi del banco pesce e dei prodotti conservati e un assaggio finale a base di pesce d’acqua dolce – le attività sono entrate nel vivo tra febbraio e marzo con la conduzione di alcuni moduli didattici, sia in BioMa che presso il punto vendita delle Torri, che hanno coinvolto una decina di classi primarie e secondarie inferiori di Trieste.

Due gli interventi per il pubblico generico proposti durante la primavera: il giorno di Pasquetta (22 aprile), una visita guidata a tema al Biodiversitario Marino e un’uscita sulla barca dei mitilicoltori, per parlare di mestieri del mare e di sistemi di fruizione delle risorse del mare a basso impatto ambientale (leggi tutto QUI), e in occasione della Giornata delle Oasi WWF, in programma quest’anno il 19 maggio, diverse attività sia sull’educazione al consumo sostenibile che di sensibilizzazione sugli impatti devastanti delle plastiche e microplastiche in mare, altro tema su cui converge l’impegno di WWF e quello di Coop a livello nazionale.

Durante l’estate, poi, gli interventi di sensibilizzazione ed educazione alla sostenibilità saranno rivolti ai numerosi bambini dei centri estivi dell’AMP Miramare, a cui verranno proposte settimanalmente, grazie al contributo Coop, escursioni in barca agli allevamenti dei mitili davanti a Santa Croce.

La collaborazione offerta da Coop per avviare una campagna di divulgazione della cultura della sostenibilità alimentare dei prodotti ittici, è una svolta molto importante nella campagna permanente di sensibilizzazione ambientale che l’Area Marina promuove da anni sulla sostenibilità del pescato e dell’allevato, e offre nuovi nodi alla rete di alleanze sul e con il territorio, per raggiungere i singoli individui proprio nel momento più sensibile delle proprie scelte alimentari: quello dell’acquisto”.

campagna coop amp